Attività

Uscio e bottega

Oggi Palazzo Vecchio è un museo, ma a metà Cinquecento era la residenza del duca Cosimo I de’ Medici, di sua moglie Eleonora di Toledo e dei loro undici figli. Attraversando le sale del museo i partecipanti potranno ammirare lo splendore della reggia, immaginare i sontuosi banchetti nella Sala Grande e i terrazzi fioriti come giardini, oltre a gustare l’intimità degli appartamenti ducali e l’eleganza di quelli per gli ospiti. Sarà quindi possibile indossare mantelli e zimarrine, scarpe e cappelli di foggia cinquecentesca e dilettarsi con alcuni giochi da principini, per poi attraversare il primo tratto del “corridore aereo” realizzato da Giorgio Vasari proprio per connettere la residenza con la galleria degli “uffizi”, dove erano ospitati gli organi amministrativi del governo ducale. Qui i partecipanti attraverseranno la prima galleria, per apprezzare poi la preziosa Tribuna, voluta da Francesco I, figlio di Cosimo, e considerata il primo museo dell’Occidente,  l’armeria e concludere, è il caso di dire, in bellezza di fronte ai celebri dipinti di Sandro Botticelli, immagine di Firenze nel mondo.  Vai alla prenotazione online per le scuole fiorentine di Chiavi della Città


€ 2,5

Residenti
città metropolitana

€ 5

NON residenti città metropolitana

9.30, 10.00
75'

Al costo dell'attività va aggiunto il biglietto di ingresso del Museo
Tutti i musei e le attvitià