Big Clay #4

Big Clay #4

URS FISCHER IN FLORENCE

 

Big Clay #4 is both monumental than elementary. Its gigantic scale is reminiscent of mythical places like Stonehenge in England or rock formations around the world . The artist wishes to express a form that is primordial while created simply by his own hands. In fact Big Clay#4 is an enlargement or very small pieces of clay molded by the artist in his studio. His finger prints that look like huge water mark can be seen on the surface of the casted aluminum. The artist confront the human gesture with the incommensurable actions of nature. Installed in one of the most famous site of the world, Piazza della Signoria in front of Palazzo Vecchio, the artist stressed the idea of the impossible challenge between nature creativity and human ingenuity embodied in its utmost expression by Florence and the civilization  of the  Renaissance. A wild form appearing in the middle of a space that represent the ultimate expression of human rationality.

 

Big Clay #4 è sia monumentale che  elementare. La sua gigantesca scala  ricorda luoghi mitici come Stonehenge in Inghilterra o le formazioni rocciose sparse nel mondo. L’artista desidera esprimere una forma che sembra primordiale ma che invece è stata semplicemente creata dalle sue mani. Infatti Big Clay #4 è un ingrandimento di piccoli pezzi di creta modellati dall’artista nel suo studio. Le sue impronte digitali che sembrano dei giganteschi solchi si possono vedere sulla superfice delle forme di alluminio. L’artista mette a confronto il gesto umano con le incommensurabili azioni della natura. Installando l’opera in uno dei luoghi più famosi del mondo , Piazza della Signoria davanti a Palazzo Vecchio, l’artista vuole sottolineare l’idea di una sfida apparentemente impossibile, quella di mettere a confronto la creatività della natura con l’ingegno umano che vede la sua più raffinata espressione a Firenze e nella civiltà del Rinascimento. Una forma selvaggia che appare in uno spazio che rappresenta la più alta espressione della razionalità umana.