Attività

6-10
ANNI

ArteOrto. Il libro della natura

Primo appuntamento – visita in Palazzo Vecchio
Sia il Duca Cosimo sia la Duchessa Eleonora avevano un grande amore per la terra e per i giardini, tanto che trascorrevano molta parte del loro tempo nelle molte e belle ville medicee e acquistarono Palazzo Pitti che, all’epoca, si trovava in aperta campagna. Anche in Palazzo Vecchio – che si chiamava allora il Palazzo di piazza – giardini pensili, orticini, piante popolavano gli ambienti e i terrazzi; non a caso Cosimo ed Eleonora chiedevano agli artisti di inserire nella decorazione della loro Reggia degli elementi naturali: ancora oggi sui soffitti volteggiano farfalle e libellule, edere e rose si arrampicano, trionfi di frutta e verdura incorniciano le porte, un autentico libro della natura che si apre agli occhi dei bambini e li invita a scoprire i segni del mondo naturale che vive nella decorazione del Palazzo ducale, in un percorso multisensoriale che coinvolgerà la vista, l’olfatto e il tatto.

Secondo appuntamento – laboratorio in Palazzo Vecchio
I bambini sono da sempre affascinati dai colori e lo sarebbero ancora di più se sapessero come questi possono essere realizzati. Fino all’avvento della chimica, infatti, i pigmenti avevano origine naturale ed è tuttora possibile dare vita a colori pieni e brillanti grazie a prodotti vegetali, animali e minerali. Un laboratorio tutto al naturale accompagnerà i partecipanti alla scoperta dei metodi per ottenere i colori, dando loro la possibilità di cimentarsi in prima persona nel procedimento di estrazione dei pigmenti. Come nella bottega di un artista, gli stessi pigmenti saranno poi utilizzati dai bambini per restituire i colori a un particolare della decorazione di Palazzo Vecchio…ovviamente a tema naturale.

Terzo appuntamento – visita dell’Orto Botanico
Con l’aiuto di un  operatore esperto e del materiale didattico specifico, i bambini andranno alla ricerca  delle piante medicinali viste a Palazzo Vecchio e ne  scopriranno le caratteristiche, gli utilizzi e gli scopi medicamentosi. La visita sarà quindi di carattere botanico, arricchita da curiosità e tradizioni legate alle piante.

Quarto appuntamento – laboratorio all’Orto Botanico
Dopo aver cercato fiori, piante e frutti nell’Orto Botanico, i bambini si cimenteranno in un laboratorio per la preparazione di unguenti e balsami, prendendo parte prima di tutto a un’esperienza sensoriale di odorato, di gusto, di tatto, di colori, di forme, di ricordi ma imparando anche tante cose nuove sulle piante da utilizzare e sui loro principi attivi.

Vai alla prenotazione online per le scuole fiorentine di Chiavi della Città


€ 2,5

Residenti
città metropolitana

€ 5

NON residenti città metropolitana

9.30 e 11.00
1h 15'

Al costo dell'attività va aggiunto il biglietto di ingresso del Museo
Tutti i musei e le attvitià